SYM MIO 115 CBS al test ride Motospia!

Lo abbiamo provato: SYM MIO 115 CBS, è un classico che si rinnova!

È un prodotto studiato per l’utilizzo in città ed extraurbano; le linee sono moderne, eleganti e aggressive, e lo rendono un modello unisex. Gli ingredienti per il successo di questo MIO 115 CBS ci sono tutti: simpatico, comodo, pratico, maneggevole, dall’aspetto sbarazzino, con i consumi irrisori. È disponibile il tre diversi colori (Rosso, Grigio Opaco, Bianco) per soddisfare i gusti di tutti. Abbiamo testato il MIO 115 CBS per circa 50Km in un percorso urbano ed extra urbano. Guidando su strade di campagna, periferia, su strade sconnesse come pavé e buche, e testato nel traffico cittadino.

LA PROVA

Come prima impressione mi sembrava di essere salito su un 50 cc, leggero e piccolo, ma appena ho messo in moto, il motore 115 cc mi ha subito smentito, infatti, lo spunto del SYM è notevole, la partenza al semaforo è ottima per sgusciare via dal traffico e dagli ingorghi. Studiato anche per non avere difficoltà quando si percorrono salite, dove il motore dimostra di essere pimpante e sempre pronto a scattare.

Il peso e la dimensione limitata lo rendono perfettamente agile e sicuro nel traffico cittadino. Il baricentro è basso, grazie anche agli pneumatici, permettendo così un migliore controllo nella guida, anche grazie alla frenata immediata e precisa, e ai freni composti da un disco anteriore e a tamburo nel posteriore, fino agli spostamenti laterali per cambiare corsia o schivare il traffico.

La postura di guida è buona e chiara e tutte le funzioni che offre lo strumento di navigazione sono ben visibili con qualsiasi luce. Tuttavia considerando la mia stazza (185 cm per 83 Kg) la posizione è leggermente strana, comoda ma strana. Lo scooter è pensato anche per un pubblico femminile, girl friendly, considerando anche l’altezza da terra che permette a tutti gli utenti di montare sul nuovo MIO 115 CBS.

I gruppi ottici sono ben sviluppati, e garantiscono una buona visibilità sull’anteriore: ci rendono ben visibili per chi ci segue. Il faro anteriore è sul guscio del SYM, quindi quando da fermi o con bassa velocità si gira il manubrio la luce rimane fissa.

Il motore è reattivo e scattante per essere solo un 115 cc, ed i consumi sono irrisori. Il serbatoio ha una capacità di 5.2 L che permette, con un utilizzo medio cittadino di effettuare rifornimenti una volta a settimana!

SYM, la casa produttrice dello scooter MIO 115 CBS, fa parte del gruppo Sanyang Italia, che ha aperto le porte nel nostro mercato ormai da 13 anni; ed ha una rete di concessionari solida in grado di poter assistere i clienti in tempi ragionevoli.

CONCLUSIONE

Davvero sorprendente il nuovo nato della casa SYM, con prestazioni che ti lasciano stupito per un 115 cc, le colorazioni interessanti e alla moda, il consumo ottimo per la sua categoria, è stabile e agile, molto adatto per la guida in città. I cerchioni sono piccoli e semi pieni, quindi è molto difficile legarlo con una catena normale. Consigliamo di spingere la casa madre a trovare una soluzione per un mercato, quello italiano, noto per i furti di motocicli!